Roma, Viale Mazzini 55
081 0103 189

Lo Sport e le risorse finanziarie: gli stadi di proprietà


Intervista all’Avv. Tullio Tiani su Radio 1 Rai sul tema degli stadi di proprietà in Italia

Nella notte del 25 febbraio 2017, il nostro Responsabile Organizzativo, l’Avv. Tullio Tiani, è stato intervistato su Radio1 Rai quale esperto di Diritto ed Economia dello Sport sulla questione dello stadio della A.S. Roma a Tor di Valle.

L’articolo richiamato durante l’intervista è stato pubblicato nel 2012 sulla Rivista di Diritto ed Economia dello Sport e verteva sull’inquadramento della disciplina a favore della costruzione e della ristrutturazione degli impianti sportivi.

Link per ascoltare il podcast della puntata

LO SPORT E LE RISORSE FINANZIARIE NELL’UNIONE EUROPEA: L’INQUADRAMENTO DELLA DISCIPLINA A FAVORE DELLA COSTRUZIONE E RISTRUTTURAZIONE DEGLI
IMPIANTI SPORTIVI

Estratto dall’articolo pubblicato sul fascicolo 1/2012 della Rivista RDES:

“La dotazione degli stadi nel nostro Paese è obsoleta e ferma a «Italia ’90»: l’età media degli impianti è di 37 anni e l’utilizzo medio è di sole 70 ore l’anno, un patrimonio decisamente inadeguato.

I modelli di sviluppo da individuare sono, dunque: ristrutturazioni a tutto campo, nuovi contenuti, comfort, polifunzionalità, integrazione con il territorio circostante e opportunità di riqualificazione urbana e infine sostenibilità e risparmio energetico. (…)

La sfida rimane quella di avviare l’epoca del calcio italiano finanziariamente autonomo dal dominio televisivo, attraverso la costruzione di stadi più piccoli, più comodi e più facili da raggiungere per i tifosi.

Una strada, come si è visto, già sperimentata nel resto d’Europa, dove i nuovi stadi sono diventati più funzionali alle esigenze delle famiglie, trasformandosi in una nuova e più stabile fonte di reddito per le società.”

Articolo pubblicato da

Avv. Tullio Tiani
Responsabile Organizzativo
0039 334 69 89 201

Avvocato, abilitato presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Nola (Na) e presso l’Ilustre Colegio de Abogados di Madrid.
Esperto in diritto civile e penitenziario, è Socio Fondatore e Responsabile Organizzativo della Alta Docenza Giuridica s.r.l.s., con la quale organizza eventi e convegni. Dal 2017 si specializza nel settore della privacy e della protezione dei dati personali per enti pubblici e imprese private.
Collabora con lo staff editoriale della Rivista di Diritto ed Economia dello Sport.
Nel tempo libero viaggia e legge.
Parla italiano, inglese e spagnolo.

Gli ultimi aggiornamenti da ADG


[ADG] Gioielleria Caruso Partner
I nostri Partner: Gioielleria Caruso

Consulenti tecnici nel settore orafo – Periti estimatori del Tribunale e della Procura di Napoli. La Gioielleria Caruso Napoli collabora come Partner con ADG – Alta Docenza Giuridica al fine di fornire servizi di Consulenza Orafa e organizzare singoli eventi.

[ADG] News 6
Omicidio stradale: è un nuovo reato

L’omicidio stradale trova oggi disciplina nel disposto di cui all’art. 589 bis del c.p., quale autonoma fattispecie di reato introdotta con la nuova legge sull’omicidio stradale n. 41 del 23 marzo 2016. A norma del disposto richiamato, è punibile il conducente di veicoli a motore la cui condotta colposa risulti causa dell’evento mortale. Articolo a cura dell’Avv. Gioia Arnone.

Leave a reply